– BRINDISI – Ha tutta l’aria di essere un’esecuzione l’uccisione del 19enne  morto in ospedale dopo essere stato ferito alla testa da almeno tre colpi di pistola. E’ avvenuto nella notte a Brindisi, nel rione Perrino. Il giovane aveva precedenti penali per furto. Soccorso dagli operatori del 118 e trasportato in ospedale, è stato sottoposto a un intervento chirurgico ma è deceduto subito dopo. Sul delitto ha avviato le indagini la Squadra mobile della questura. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)