– CATANIA – I Carabinieri del Ros stanno eseguendo a Catania 9 ordini i custodia,in carcere e ai domiciliari, nei confronti di persone accusate di associazione di tipo mafioso, estorsione e riciclaggio. Disposto il sequestro preventivo di società e beni mobili per un valore complessivo di oltre 12 milioni di euro. Le indagini hanno riguardato gli investimenti immobiliari eseguiti, negli anni ’90, direttamente da Benedetto Santapaola, Aldo Ercolano, Francesco Mangion e Giuseppe Cesarotti.

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)