– RIMINI – Per l’osservatorio del National Geographic, sulle destinazioni più interessanti nei prossimi anni, c’è il Giappone. Secondo il magazine internazionale saranno i grandi eventi sportivi a caratterizzare l’orientamento dei flussi in questa parte d’oriente. Il kick-off è già avvenuto con la Coppa del Mondo di Rugby, in svolgimento in questi giorni ma è sulle Olimpiadi in programma il prossimo anno che il paese vedrà una crescita a doppia cifra per l’incoming estero. A determinare il maggiore interesse per questa edizione dei giochi olimpici, c’è anche l’introduzione di nuovi sport a partire dal kitesurf. Il Paese nipponico si sta attrezzando per accogliere al meglio i visitatori e, nell’ambito del convegno “Giappone, verso le Olimpiadi del 2020” ospitato a TTG, il Direttore Esecutivo dell’Ente Nazionale Turismo Giapponese Hideki Tomioka ha annunciato che dal prossimo anno aumenteranno i voli sull’aeroporto di Haneda, rendendo più facile l’accesso diretto al centro di Tokyo.Superati gli stereotipi di meta costosa e difficilmente raggiungibile, il Giappone mira a rivolgersi sempre più anche ai giovani, non solo per la sua cultura pop. Dalle meraviglie dei suoi templi e delle sue architetture storiche, dalle bellezze paesaggistiche al cibo e alla straordinaria ospitalità, il Paese del Sol Levante ha tanto da offrire, in un incredibile incontro tra tecnologie futuristiche e tradizioni immutabili. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)