– MILANO – Ernest Airlines, la compagnia low-cost italiana che ha basato il suo business sulle rotte dell’Est, ha inaugurato a Kiev – nella storica zona di Podilil – il suo nuovo ufficio di rappresentanza in Ucraina. Dopo due anni di attività sul mercato ucraino, l’ufficio sarà la più importante biglietteria di Ernest, dedicata alla vendita di biglietti e fornirà anche il servizio di assistenza clienti con un team dedicato e specializzato e sarà la sede del call center ucraino. In questo modo Ernest intensificherà anche la cooperazione con le agenzie di viaggio e gli operatori turistici ucraini.«Nell’ottobre 2017 Ernest Airlines ha iniziato i suoi primi voli da Milano a Leopoli e oggi stiamo inaugurando il nostro ufficio di rappresentanza in Ucraina con oltre 500.000 passeggeri trasportati, 40 rotte offerte tra Italia e Ucraina verso quattro aeroporti ucraini: Kyiv Zhulihany , Leopoli, Charkiv e Odessa – ha dichiarato Chady El Tannir, presidente e ceo della compagnia aerea -. Negli ultimi due anni Ernest Airlines ha avvicinato l’Ucraina all’Italia e oggi siamo orgogliosi di annunciare insieme al nostro ufficio di rappresentanza in Ucraina anche l’apertura della nuova base all’aeroporto di Kiev Zhulihany da aprile 2020 e il lancio di 5 nuove destinazioni tra Ucraina e Italia: Kiev-Venezia, Kiev-Bari, Kiev-Trieste, Leopoli-Bologna e Milano-Odessa».«Fin dall’inizio, ho prestato molta attenzione all’attività di Ernest Airlines in Ucraina – ha aggiunto l’ambasciatore italiano, Davide La Cecilia -, dall’apertura delle prime rotte tra Italia e Ucraina, al crescente numero di collegamenti non solo da Kiev ma anche da Leopoli, Odessa, Charkiv, nonché alla rapida crescita dei suoi passeggeri. Non mi stancherò di ricordare che l’Ucraina è un paese ricco di spazi, risorse e talenti, con un potenziale enorme, e siamo fortemente impegnati a ricercare opportunità di investimento, per consolidare ulteriormente le nostre relazioni economiche». –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)