– ROMA – Si esporta leggermente in più ma si importa poco. Questo il quadro di sintesi dei dati forniti dall’Istat per il mese di settembre. Le esportazioni fanno registrare una crescita dell’1,2% e le importazioni un lieve calo dello 0,2% su base mensile. Nel terzo trimestre dell’anno sono in calo sia le esportazioni (-0,7%) che le importazioni (-0,2%) rispetto al trimestre precedente. Su base annua, invece, l’export risulta in aumento del 6,2%, e l’import segna una crescita dell’1,2%. Si stima che il surplus commerciale aumenti di 1.560 milioni di euro: da +1.219 mln di settembre 2018 a +2.779 mln di settembre 2019. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)