– ROMA – Il Ministro per i beni e per le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini, ha presentato oggi il nuovo regolamento del ministero approvato dal Consiglio dei Ministri che istituisce la Direzione generale Turismo con il compito di curare i rapporti con le regioni, attuare il Piano strategico nazionale, concorrere alla promozione turistica e vigilare sull’Enit e sugli altri enti operanti nel settore.La nuova Direzione Generale, inoltre, integra le proprie competenze con quelle di tutela e di attività culturali. In tale ottica assume un ruolo strategico la figura dei Segretari regionali del ministero, ripristinati nella loro dimensione territoriale originaria riferita all’intera Regione che è l’interlocutore istituzionale del Ministero in questo settore.“Il settore del turismo torna nel proprio ambito naturale – ha dichiarato il ministro Franceschini – dal momento che sempre di più sarà necessario governare e indirizzare i grandi flussi turistici per decongestionare le città d’arte, rispondendo a un’esigenza di salvaguardia del patrimonio”. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)