– PESARO – Una coppia di origine moldava è stata trovata morta in una zona periferica di Pesaro. Il cadavere dell’uomo era impiccato in un capanno,mentre la moglie, da cui era separato da un anno, è stata trovata morta nel bagno con un asciugamano intorno al collo, probabilmente strangolata. A far scoprire i corpi sono state le due figlie della coppia, di 23 e 14 anni, che non riuscivano a contattare telefonicamente la madre.Indagano i Carabinieri. L’ipotesi degli investigatori è che si sia trattato quella di omicidio-suicidio. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)