– MOSCA – Il presidente russo Putin ha firmato ieri sera una legge che permette alle autorità russe di  far rientrare nella categoria di “agenti stranieri” anche alcune professioni, come blogger e giornalisti. La legge, che entra in vigore immediatamente, prevede che un individuo o un ente giuridico russo che diffonde notizie prodotte da testate inserite nella “lista” degli agenti stranieri,possano essere riconosciuti a loro volta come “agenti stranieri”. 

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)