– SHANGHAI – Matteo Berrettini non ce l’ha fatta a battere in semifinale il tedesco Alexander Zverev nel torneo Masters 1000. Il tennista italiano che aveva battuto battendo Dominic Thiem numero 4 del ranking aveva fatto immaginare una corsa verso la finale del prestigioso torneo sui campi cinesi del Qizhong Forest Sports City Arena ma così non è stato perché ha ceduto sotto la pressione decisamente più costante di Zverev. Il match è terminato con un indiscutibile 6-3, 6-4 che non lascia spazio se non all’amarezza di essere riuscito a portare a casa un altro risultato mondiale di grande rispetto.

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)