– MILANO – ZTE Corporation  importante fornitore internazionale di soluzioni tecnologiche per le telecomunicazioni, le imprese e i consumatori per l’Internet mobile, parteciperà a SMAU Milano 2019, il salone dell’innovazione e delle tecnologie digitali per le imprese e le amministrazioni locali.
La multinazionale cinese, che nel nostro Paese è attiva con un forte piano di investimenti su innovazione e sicurezza (recentemente inaugurato il primo Laboratorio Italiano di Cyber Security), parallelamente ad un programma di valorizzazione dei giovani talenti italiani, presenterà la sua visione del futuro attraverso una serie di soluzioni pensate sia per l’azienda che per il singolo consumatore. Filo conduttore sarà l’Internet degli Oggetti e 5G. Presso lo stand ZTE sarà possibile visitare diverse aree espositive. Da quello dedicato agli smartphone di nuova generazione lo smartphone 5G ZTE Axon 10 Pro Series, all’angolo con le demo 5G, passando dallo spazio IoT a quello di Mobile BroadBand e Fixed Wireless, fino all’angolo dove saranno esposti gli smartphone. 
Dopo il MWC di Shanghai dello scorso giugno, verrà presentato in Italia anche lo smartphone 5G ZTE Axon 10 Pro 5G, il cellulare 5G di ultima generazione di ZTE. Il pubblico potrà provarlo collegato agli occhiali “AR glasses”, collegato tramite cavo USB Type-C e alle cuffie, consentendo di vivere un’esperienza 5G immersiva grazie alla tecnologia della realtà aumentata in video e audio.
Per quanto riguarda l’area Fixed Wireless Access, la grande novità è rappresentata dallo ZTE 5G Indoor Router MC801A con tecnologia avanzata come lo ZTE NetSphere, un router che funziona tramite sim, ma in grado di garantire la stessa velocità di connessione della fibra. Uno strumento rivoluzionario che promette di portare internet veloce anche nelle zone più isolate e difficili da raggiungere.
Per l’area IoT, ZTE propone due dispositivi di punta: uno progettato per assistere le persone bisognose di cure, come i pazienti, gli anziani e i bambini, e un altro, progettato per le auto e che fornisce servizi di infotainment, diagnostica auto e analisi del guidatore.
Il 22 ottobre Bai Keke, General Manager della Mobile Internet Product Line ZTE, parteciperà alla tavola rotonda del Live Show “Trasporti, mobilità e logistica: nuovi scenari per affermarsi sui mercati internazionali”. Protagoniste sono organizzazioni e aziende che hanno vinto lo Smau Innovation Award 2019, assegnato tra gli altri anche a ZTE insieme ad Avmap per l’hotspot 4G per auto. Un dispositivo che riunisce la funzione di crash detection – ovvero la capacità di rilevare e segnalare incidenti con un livello di sensibilità superiore rispetto ai prodotti esistenti – e le funzionalità più avanzate relative all’intrattenimento, alla navigazione satellitare e alla connettività. –

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)