– UDINE – Il Comando della Guardia di Finanza di Udine, con militari di altri 12 comandi, stanno eseguendo in sette regioni, una ordinanza di misure cautelari nei confronti di 20 persone, di una associazione a delinquere attiva da anni in Europa, nel traffico di alcolici. Operava in 17 Paesi europei e aveva i vertici nel Regno Unito. Secondo le indagini sarebbero stati contrabbandati negli anni 180 milioni di litri di alcolici, soprattutto vodka e whiskey per un giro d’affari che avrebbe frodato alle accise circa 80 milioni di euro. –

Sorgente: PrimaPress.it

(I-TALICOM)