– MILANO – La Banca Europea per gli Investimenti (BEI) affianca l’espansione di Be Charge, la società del Gruppo BE Power SpA dedicata alla diffusione delle infrastrutture di ricarica per la mobilità elettrica. Il piano di espansione prevede una capillarizzazione delle infrastrutture di ricarica in tutta Italia. E’ questo l’obiettivo dell’accordo siglato a Roma tra la BEI e Be Charge. Be Charge sarà destinatario di un finanziamento complessivo di 25 milioni di euro per la durata di 10 anni. Il progetto viene supportato dalla Commissione Europea tramite la “Connecting Europe Facility”(CEF).

Fonte: PrimaPress.it

(I-TALICOM)