R-Everse, il 100% dei dipendenti soddisfatti è disposto a dare di più all’azienda

137

BOLOGNA – R-Everse, azienda innovativa nel campo del recruiting, ha ricevuto la
certificazione del livello di benessere aziendale da Great Place to Work (GPTW), la società leader nello
studio e analisi del clima organizzativo a livello worldwide. La certificazione viene rilasciata sulla base di
un’articolata survey anonima compilata da ogni dipendente e di un’analisi che GPTW compie sul modello
organizzativo dell’azienda. R-Everse ha ottenuto la certificazione con punteggi sopra la media. Ovvero, è stata
classificata come un’organizzazione attenta alla qualità della propria cultura organizzativa e del proprio
ambiente di lavoro, con un modello relazionale basato sulla fiducia reciproca.
Sin dal suo esordio sul mercato poco più di due anni fa, R-Everse ha dato l’imprinting ai suoi collaboratori
dell’importanza di mettere al centro le persone, e oggi lo conferma questa certificazione sul benessere in
azienda da parte di Great Place to Work. “Una delle sfide più appassionanti del crescere da 2 a 47 dipendenti in 30 mesi, in due Paesi diversi, è fare in modo che le persone crescano, a loro volta, il più rapidamente possibile. – sostiene Daniele Bacchi co-founder di R-Everse. Quello che viene costruito con loro è non solo la crescita professionale ma un rapporto
umano e di fiducia, che altrimenti non ci avrebbe portato ad oggi. Bruciare le tappe della crescita è molto
complicato, anche rischioso. C’è ancora tanto da lavorare ma sembriamo essere sulla strada giusta”

(I-TALICOM)