Gssi: giovani talenti della fisica in visita all’Aquila

109

Domani, 5 dicembre, e venerdì, 40 promesse della fisica faranno visita all’Aquila, per incontrare i fisici del GSSI-Gran Sasso Science Institute e dei Laboratori Nazionali del Gran Sasso-INFN e conoscere le loro attività di ricerca.

L’occasione del loro soggiorno è la quarta edizione del Particle and Astroparticle Physics Autumn Program, un’iniziativa rivolta a studenti di fisica delle particelle e astroparticelle, laureandi in università italiane ed estere. L’evento è organizzato dall’AISF-Associazione Italiana Studenti di Fisica, una rete nazionale di giovani fisici che conta oltre 1400 membri e 19 comitati locali in tutta Italia, in collaborazione con la IAPS-International Association of Physics Students.

Domani Ivan De Mitri, professore di Fisica Sperimentale presso il Gran Sasso Science Institute, terrà un seminario sulle attività di ricerca portate avanti al GSSI e illustrerà il programma di dottorato in Fisica Astroparticellare, da lui coordinato. Il giorno seguente Massimo Mannarelli, ricercatore dei Laboratori Nazionali del Gran Sasso, guiderà i 40 studenti alla scoperta della più grande infrastruttura sotterranea di ricerca al mondo.

Nei due giorni di permanenza all’Aquila ci sarà spazio anche per una visita nel centro storico della città, che sta rinascendo a dieci anni dal terremoto del 2009, e per momenti di incontro e discussione con i giovani dottorandi e ricercatori del GSSI e dei Laboratori.

(I-TALICOM)