Agli inventori delle batterie al litio il Nobel per la chimica 2019

96

Sono John B. Goodenough, M. Stanley Whittingham e Akira Yoshino, i vincitori del premio Nobel per la Chimica 2019. Sono gli inventori delle batterie agli ioni di litio, oggi comunemente utilizzate nei telefoni cellulari, personal computer e auto elettriche. Con le batterie al litio, Goodenough, Whittingham e Yoshino hanno aperto la strada a fonti di energia diverse dai combustibili fossili. “Le batterie agli ioni di litio hanno rivoluzionato la nostra vita e sono utilizzate per tutto, dai telefoni cellulari ai laptop, ai veicoli elettrici. Attraverso il loro lavoro, i vincitori del permio per la Chimica di quest’anno hanno gettato le basi per una società senza fili e senza combustibili fossili”, rimarca infatti l’Accademia reale svedese delle scienze.

(I-TALICOM)