“AUTOEXPO’ 2020”: a Pistoia dal 29 febbraio

112

PISTOIA – La data da segnare in calendario è quella del week-end del 29 febbraio/01 marzo. Saranno i due giorni di svolgimento di AUTOEXPO’ 2020, l’evento organizzato da Pistoia Corse con la convinta collaborazione dell’Automobile Club Pistoia, con il patrocinio del Comune di Pistoia e della Fondazione Cassa di Risparmio Pistoia e Pescia.

La kermesse sarà allestita a Pistoia, come consuetudine nell’area espositiva “La Cattedrale – Area ex Breda” – Pistoia Fiere. Un evento dunque in città e per la città, che anche per la sesta edizione del “ritorno” dopo anni ed anni di pausa, oltre alla vicinanza delle istituzioni avrà certamente il contributo degli operatori economici del territorio. Una rassegna a tutto tondo per il settore auto e moto, che proseguirà la carica data dall’ottimismo espresso nelle recenti passate edizioni ed il calore incontrati nei due giorni di esposizione dello scorso gennaio, confortati sempre da oltre 5000 presenze nei due giorni apertura.

Si sta studiando una kermesse di grande effetto, pensata per chi ama il rombo dei motori da corsa, auto e moto, ma anche per gli appassionati delle belle auto e moto del passato, per chi vuole conoscere i nuovi modelli introdotti sul mercato, per chi vuole seguire gli argomenti che ruotano nell’orbita di un settore che sta conoscendo stimoli rinnovati nonostante la crisi economica.

Anzitutto si conferma il voler fare cultura dell’auto e della moto a tutto tondo. Perché essa è storia industriale, sociale, di costume ed il motorsport è passione, agonismo, ma anche il banco prova per lo sviluppo di tecnologie per le auto e le moto che popolano le strade; ed AUTOEXPO’ vuole raccontare tutto questo.
Vi sono in progetto argomenti importanti, come un seminario dedicato a ZAGATO, la celebre casa di stile e carrozziere fondata nel 1919 a Milano da Ugo Zagato con l’intento di trasferire nel settore automobilistico le nozioni di tecnologia aeronautica che aveva appreso nel periodo bellico.

Avrà poi luogo la presentazione del neonato Campionato Provinciale ACI Pistoia “Memorial Roberto Misseri”, riservato ai licenziati Aci Sport a Pistoia e comprendente le competizioni automobilistiche del territorio pistoiese, ed inoltre vi è l’idea di ampliare l’argomento della passione e la cultura delle due ruote, considerando che Pistoia e la sua provincia sono molto attive sia in circuito che off road.

Con questa iniziativa si vuole anche da un importante tributo ai piloti di moto del presente e del passato, sportivi veri che spesso rimangono – o sono rimasti – nell’ombra, ma mossi da una passione infinita.

La collocazione temporale dell’evento, a fine febbraio, quindi prima che la stagione sportiva nazionale abbia preso il via, lo pone anche come ideale spazio per eventuali premiazioni di trofei o campionati della stagione appena conclusa, sfruttando la funzionalità della location del padiglione espositivo ove AUTOEXPO verrà allestito, oltre all’agevole posizione geografica della città di Pistoia, facilmente raggiungibile dalle grandi vie di comunicazione sia in auto che in treno ed aereo.

(I-TALICOM)