Huawei sfida Apple con il Matebook X Pro

113

MILANO – Huawei  lancia sul mercato italiano tre nuovi computer portatili,  i Matebook D14” e D15”  e il Matebook X Pro, diretto competitor dei MacBook di Appl. Ad affiancare la nuova linea di portatili anche il Band 4 Pro, il bracciale da fitness che monitora il sonno, il battito cardiaco e anche i livelli di ossigeno nel sangue.

Tra le caratteristiche del Matebook X Pro 2019, il lettore di impronte digitali nel tasto accensione e la fotocamera a comparsa inserita nella tastiera. Il pc è dotato di schermo touch da 13,9 pollici e risoluzione 3K, spessore di 14,6 millimetri per un peso complessivo  di 1,33 chilogrammi. Integra un processore Intel Core i7-8565U di ottava generazione, una memoria interna da 512GB e 8 GB di Ram ed utilizza il sistema operativo Windows 10.   Il costo è di circa 1700 euro.

Da 14 e 15 polllici, invece, i due Matebook che spiccano per la caratteristica della ricarica rapida: mezz’ora di collegamento per una  ricarica del 46% per il 14 pollici, e del 54% per il 15 pollici.  Meno costosi, parliamo di un prezzo che va tra i 650 e i 700 euro, sono dotati di lettore di impronte e fotocamera a comparsa, e di  processore Ryzen 5 3500U di Amd, con 8 GB di Ram e 512 0 256 GB di memoria.

(I-TALICOM)