ROMA – Il 6 luglio 2019, Air France in collaborazione con l’Opéra di Parigi, ha sorpreso ed entusiasmato i passeggeri a bordo del volo AF117 da Shanghai a Parigi-Charles de Gaulle omaggiandoli di un balletto ad alta quota eseguito da 10 ballerini dell’Opéra di Parigi. Yvon Demol, ballerino dell’Opéra di Parigi, ha creato una speciale coreografia per l’occasione, adattata allo spazio disponibile dei corridoi dell’aereo. I ballerini sono stati, quindi, in grado di offrire uno spettacolo unico, accompagnati dalle eccezionali musiche de Le Quattro Stagioni di Vivaldi e de Il Lago Dei Cigni di Ciajkovskij. Air France, partner ufficiale e compagnia aerea del tour asiatico del balletto dell’Opéra di Parigi.
La straordinaria esibizione ad alta quota è stata l’occasione per celebrare la partnership tra Air France e l’Opéra di Parigi: la compagnia di bandiera francese, infatti, dal 21 giugno al 5 luglio 2019 è stata partner ufficiale del tour asiatico del corpo di ballo dell’Opéra di Parigi, che si è concluso con la performance a sorpresa sul volo da Shangai a Parigi. La compagnia area si è occupata del trasporto aereo dei 162 membri dell’Opéra (ballerini, allenatori e squadre tecniche) da Parigi a Singapore e Shanghai, le due tappe comprese nel loro tour asiatico. Il connubio tra Air France e l’Opéra di Parigi è fondato sulla condivisione di valori e la comune aspirazione a contribuire all’immagine della Francia, promuovendone la cultura e lo stile di vita in tutto il mondo. A tal fine, Air France offre, su tutti i voli a lungo raggio, oltre 1.400 ore di video on demand, tra cui una selezione di “Arte e cultura” che comprende i video dietro le quinte dell’Opéra di Parigi, disponibili anche su “3e Scène”, il nuovo portale online della compagnia.

(I-TALICOM)